Non è un consorzio: le banche formano entità for profit per la catena di approvvigionamento Blockchain | IT.democraziakmzero.org

Non è un consorzio: le banche formano entità for profit per la catena di approvvigionamento Blockchain

Non è un consorzio: le banche formano entità for profit per la catena di approvvigionamento Blockchain

Un gruppo di otto grandi banche è vicino a formare un nuovo tipo di blockchain rischio.

In contrasto con i modelli consorzio comuni al settore, We.Trade revealedplans recentemente muoversi molto della finanza europea commercio filiera ad una blockchain Hyperledger. Eppure, è come il gruppo sta prendendo la sua tecnologia sul mercato che lo contraddistingue: quasi un altro non-profit, i fondatori (che includono KBC, Deutsche Bank e HSBC) hanno una quota di partecipazione diretta nella riuscita del progetto.

Con un abbonamento a più livelli costruito per servire un unico, prezioso caso d'uso, e membri di licenza per usarlo, coloro che sono coinvolti ritengono di aver creato una struttura che, pur unico, è essenziale per lo sforzo.

Come proposto da Roberto Mancone, responsabile globale di tecnologie dirompenti a Deutsche Bank, l'innovazione emerse dalla richiesta del fondatore per la tecnologia utile in un breve arco di tempo.

Mancone detto CoinDesk:

"[La joint venture] è il soggetto giuridico necessario per la licenza la piattaforma per altre banche. In caso contrario, come consorzio, non si poteva fare."

E questo non è l'unico passo che viene assunto per ottenere lo sforzo decollare in fretta.

Dopo piani iniziali per il lancio a Londra sono stati vanificati da l'uscita imminente del Regno Unito dall'Unione europea, la joint venture viene istituito a Dublino, Irlanda.

Eppure, le domande stanno emergendo su come il gruppo fa i soldi.

Oltre ai membri delle licenze diventando, i fondatori (tra cui anche Natixis, Rabobank, Société Générale, UniCredit e, più recentemente, Santander) riceveranno una quota di partecipazione nella società.

Ed è quest'ultimo punto che potrebbe essere più pertinenti come la piattaforma si muove verso di lancio.

Diavolo nei dettagli

Come si evince dalla conversazione al Sibos all'inizio di questo mese, convincendo gli altri partner che tutti i membri saranno trattati allo stesso modo, anche senza testa in equità, potrebbe richiedere un certo tempo.

Alla conferenza, i membri del pubblico hanno espresso preoccupazioni durante una sessione di domande e risposte, oltre che in una conversazione con CoinDesk, sopra il disegno, e quello che potrebbe essere suggerito una disuguaglianza tra le due classi di membri. L'argomento consegue che, dal momento che le reti blockchain tendono a crescere in valore relativo alla loro dimensione, fondatori trarranno beneficio in modo sproporzionato i servizi che forniscono ai membri più tardi.

Tuttavia, coloro che sono coinvolti dicono che i costi sono stati progettati per essere equo.

Mentre i prezzi di unirsi come membro di licenza non sono stati resi noti, la tassa dovrebbe essere lo stesso per i fondatori e licenziatari. Come tale, coloro che sono coinvolti spinse contro le critiche del modello.

"Non c'è assolutamente nessuna differenza di utilizzando la piattaforma, indipendentemente dal fatto che siamo azionisti o no", ha detto Mancone. "Siamo tutti finiscono per essere gli utenti della piattaforma fornita dalla joint venture".

"Siamo fiduciosi che il valore aggiunto è proporzionato al costo a bordo", ha sottolineato.

Confini permeabili

Ma c'è un altro motivo per cui i fondatori di We.Trade non sono preoccupati che il modello a più livelli potrebbe scoraggiare le persone ad aderire: i membri possono sempre migliorare.

Secondo Mancone, un minor numero di soci fondatori sono stati selezionati semplicemente perché è più veloce per costruire un sistema con un minor numero di parti, e non tutti vogliono nemmeno di essere coinvolti in questo processo.

Come il prodotto matura, ulteriori membri sono tenuti a effettuare l'aggiornamento a status di patrimonio netto, come è accaduto all'inizio di questo mese con la banca spagnola Santander. La testa di Santander di rete bancaria, Fernando Lardies, ha citato "la velocità del progresso" di We.Trade tra i motivi la sua banca ha voluto essere coinvolti nello sviluppo del prodotto.

E finora, lo sforzo non è una delusione in questo senso.

La joint venture dovrebbe essere completata questo mese, seguita da un lancio dal vivo della sua piattaforma nel 1 ° trimestre del prossimo anno e l'espansione al di là dell'Europa nel 2019.

Ma anche come spiega il motivo per cui la sua ditta Lardies divenne un membro del patrimonio netto, ha sostenuto per i potenziali benefici che sarebbero venuti se la sua ditta aveva semplicemente in licenza la piattaforma.

"I membri di capitale aggiuntive sono possibili, contiamo su di esso - anche se un numero indefinito di azionisti avrà i suoi svantaggi", ha detto Lardies, concludendo:

"Siamo sensibili alle preoccupazioni dei membri degli utenti di essere in grado di influenzare l'evoluzione del prodotto."

Notizie correlate


Post Trading di criptovaluta

Veri volumi rivelati? Come il mercato Bitcoin della Cina si sta adeguando alle tariffe

Post Trading di criptovaluta

LACI sta aprendo la strada agli blockchain della banca centrale

Post Trading di criptovaluta

Post-Trade Giant NSD: Blockchain inutile se non legalmente vincolante

Post Trading di criptovaluta

Coinigy aumenta $ 100k per potenziare la suite di trading Bitcoin

Post Trading di criptovaluta

Proposte di tracciamento di Bitcoin antifurto Dividono la comunità di Bitcoin

Post Trading di criptovaluta

BitVC scambia le perdite dei futures socializzati per un nuovo sistema di rischio

Post Trading di criptovaluta

Allinterno del nuovo progetto Blockchain Microsoft-Powered Bank of America

Post Trading di criptovaluta

Inside Whale Club: la trading room che ama il calo dei prezzi di Bitcoin

Post Trading di criptovaluta

I prezzi dei bitcoin sono costanti come i sussidi che dimezzano i pollici più vicini

Post Trading di criptovaluta

La più grande azienda mineraria del mondo utilizza Blockchain per la catena di approvvigionamento

Post Trading di criptovaluta

La Corea del Sud rivela la scadenza per il trading di Crypto anonimo Halt

Post Trading di criptovaluta

BTC.sx fa rivivere gli scambi di margine di bitcoin