Stellar entra in contenzioso legale con Bitstamp, Ripple Labs e Jed McCaleb | IT.democraziakmzero.org

Stellar entra in contenzioso legale con Bitstamp, Ripple Labs e Jed McCaleb

Stellar entra in contenzioso legale con Bitstamp, Ripple Labs e Jed McCaleb

La battaglia legale sul approssimativamente $ 1 milione in fondi contestati continua tra Ripple Labs e fondatore ed ex-dipendente Jed McCaleb, con una raffica di nuovi documentazione processuale oltre il mese passato ponendo le basi per il conflitto tra le due parti.

In totale, $ 1.038.172 è attualmente detenuto dal cambio valuta digitale Bitstamp, un importo che sia Ripple Labsand Fondazione StellarDevelopment, l'attuale datore di lavoro di McCaleb, stanno ora cercando.

Entrambe le parti hanno pesato sul fatto che il Tribunale voglia accogliere la richiesta di Bitstamp per essere scaricata dal caso dopo che ha presentato una denuncia per interpleader il 1 ° aprile. Come parte di tale richiesta, in data 13 maggio Bitstamp chiesto al giudice il permesso di trasferire i fondi a Stellar.

Bitstamp dichiarato all'epoca:

"In subordine, alla luce della cross-denuncia di Ripple indicando che la sua disputa con McCaleb e [cugino di McCaleb Jacob] Stephenson è una semplice disputa contrattuale a cui Bitstamp non è un partito, Bitstamp richiede rigetto del ricorso."

Bitstamp ha sostenuto nella sua denuncia originale che è stato in grado di determinare se Ripple Labs o imputato Jacob Stephenson, cugino di McCaleb, era il legittimo proprietario dei fondi contestati.

Stephenson ha venduto la XRP- la valuta locale della rete di Ripple - incresparsi in una vendita su Bitstamp, un'azione che ha sostenuto Ripple è stato fatto per conto di McCaleb in violazione di un accordo transattivo.

Nella sua richiesta, lo scambio ha suggerito che ha affrontato la minaccia di contenzioso a causa del suo ruolo continua nella causa.

Battaglia legale in crescita

La lotta è entrata in una nuova fase il mese scorso, quando il giudice distrettuale William Orrick ha ordinato un blocco temporaneo dei fondi contestate.

Questo ordine, secondo gli atti giudiziari datati 15 maggio, ha concesso anche la scoperta Ripple Labs accelerato, durante i quali McCaleb e Stephenson, si sedevano per la deposizione.

Ripple Labs prima risposto al completo in un cross-denuncia depositata il 29 aprile, relativo alla violazione del contratto contro McCaleb e sostenendo, tra l'altro, che McCaleb è attualmente oggetto di un'indagine Dipartimento di Giustizia statunitense. Ripple ha anche cercato di evitare che McCaleb da vendere qualsiasi XRP supplementare per un periodo di 150 settimane.

McCaleb e il suo ex datore di lavoro avevano in precedenza accettato un timetablethat limiterebbe la sua capacità di vendere il XRP gli è stato assegnato, in via preliminare della creazione della società nel corso di sette anni.

Nei documenti depositati dal 15 maggio al fine di Orrick, gli imputati hanno sostenuto che la controversia dovrebbe essere gestito tramite arbitrato, citando clausole del contratto che regola le vendite XRP di McCaleb. McCaleb e Stephenson hanno anche contestato l'ordine di sedersi per la deposizione.

Inoltre, il Fondo di sviluppo Stellar ha chiesto di essere inseriti nel vestito come un intervenor-imputato.

La difesa ha anche messo in dubbio la base della denuncia originale di Bitstamp per interpleader sé. Nel 22 maggio il movimento di Stellar di intervenire, l'organizzazione ha fatto eco la limatura di difesa del passato, affermando che non ha mai avuto Ripple credito nei confronti dei fondi, in primo luogo, una dichiarazione che dice che è sostenuta da Ripple e Bitstamp proprie limatura.

Gli stati di archiviazione:

"Bitstamp sapeva chiaramente dalle stesse dichiarazioni di Ripple, come sostenuto nella denuncia, che Ripple non ha avuto una pretesa che i fondi particolari contenuti nei conti r3Q e RPQ (per un totale di $ 1038,172 mila) apparteneva incresparsi. Piuttosto, Bitstamp sapeva che Ripple era affermando soltanto che McCaleb aveva violato un contratto con Ripple, e che Ripple potrebbe avere diritto al risarcimento del danno per un importo di fondi versati dalla Ripple nella transazione."

Orrick sentirà richiesta sia di Ripple per un'ingiunzione preliminare e la richiesta di Bitstamp per lo scarico nel corso di un'audizione il 10 giugno, secondo i documenti del tribunale.

Ultime accuse

Documentazione processuale recenti da entrambe le parti indicano che la lotta per i fondi contestati è lungi dall'essere conclusa, come ciascuno è stato chiesto di presentare una risposta alla richiesta del Bitstamp di essere dimesso entro il 28 maggio. Bitstamp ha tempo fino al 4 giugno per inviare la propria risposta, secondo un recente ordine da Orrick.

Un deposito presentata da McCaleb e Stephenson, così come il Fondo di sviluppo stellare, chiamato per la tuta di essere respinto da disaccordo con la richiesta di Bitstamp per lo scarico. Il deposito addotto un conflitto di interessi che coinvolge Ripple consiglio George Frost, che sta rappresentando Bitstamp nel caso.

Gelo agisce come consulente per Ripple Labs in generale, e si dice che sia consulenza Arthur Britto in una causa diversa contro McCaleb oltre presunta violazione del contratto.

Gli imputati anche richiamato l'attenzione al rapporto tra Ripple e Bitstamp.

"Inoltre, Ripple e Bitstamp sono significativamente intrecciati. Britto è sia un membro del consiglio di Bitstamp e uno dei primi ufficiali di Ripple," il deposito legge. "Greg Kidd, un ufficiale di Ripple, è un investitore significativo Bitstamp e finanzia querela di Britto. Kidd è stato rappresentato da Frost concernente azioni contro McCaleb."

Nella sua propria risposta alla richiesta di Bitstamp per lo scarico o di licenziamento, Ripple ha affermato che gli imputati stanno attivamente cercando di aggirare la giurisdizione della Corte, così come l'ordine firmato da Orrick il 15 maggio, affermando:

"McCaleb, Stephenson, e stellare (di McCaleb presunta 'fondazione') hanno fatto di tutto per evitare che questa corte da valutare i meriti di questa controversia. Essi vogliono evitare la scoperta nelle loro azioni a tutti i costi. La loro profonda avversione per la scoperta è quasi certamente dovuto alle indagini penali del governo di McCaleb."

Ripple ha anche chiesto che i fondi controversi, attualmente detenute da Bitstamp, depositati presso la corte.

Al momento della stampa, la risposta di Bitstamp a queste risposte, se presentata, non era disponibile per la pubblica visione. Sia Ripple e le richieste di Bitstamp saranno ascoltati alla 10a udienza giugno la prossima settimana.

CoinDesk continuerà a monitorare questo caso da tennis e fornire aggiornamenti non appena saranno disponibili.

Notizie correlate


Post Ripple

Il rivenditore di lingotti Amagi Metals smette di accettare la valuta di Fiat

Post Ripple

Old Flames, New Code: Ripple e Hyperledger si riuniscono per lo sforzo di Interlingger

Post Ripple

Il caso di incresparsi nellera dei Big Bank Blockchains

Post Ripple

Ripple risolve $ 1 milione di cause legali con lex dirigente e fondatore

Post Ripple

Chris Larsen: Ripple è HTTP per soldi

Post Ripple

I leader del settore Bitcoin lanciano DATA, un ente di autoregolamentazione

Post Ripple

Nelle loro stesse parole: le aziende reali parlano con i piloti di XRP

Post Ripple

Bitcoin nei titoli: debutto stellare di Gemelli

Post Ripple

Lo scambio LakeBTC consente agli utenti di ignorare i trasferimenti bancari con ondulazione

Post Ripple

American Express apre il primo Blockchain Corridor con Ripple Tech

Post Ripple

Bernanke al Ripple Event: Blockchain ha evidenti benefici nei pagamenti

Post Ripple

LXRP di Ripple è peggiorato a causa del calo di mercato di gennaio