Segnala aspetti Aree di preoccupazione in Ripple Protocol Design | IT.democraziakmzero.org

Segnala aspetti Aree di preoccupazione in Ripple Protocol Design

Segnala aspetti Aree di preoccupazione in Ripple Protocol Design

Un rapporto commissionato dal segreto distribuito gruppo ledger consulenza R3CEV e redatto da bitcoin sviluppatore Peter Todd ha sollevato interrogativi circa la capacità del protocollo di Ripple per soddisfare le esigenze delle istituzioni finanziarie globali nella sua iterazione corrente.

In una relazione di accompagnamento, R3CEVresearcher Jo Lang afferma che l'intento dello sforzo è quello di fornire chiarezza alle istituzioni finanziarie come condurre due diligence sulle aziende e le soluzioni nel settore nascente.

Anche se critica di alcuni aspetti dell'approccio della società, Lang in ultima analisi, ha scoperto che i problemi individuati nel algoritmo di consenso di Ripple non sono univoci per il suo protocollo, scrivendo:

"Quando nel suo complesso, i rischi e gli incentivi indiretti discussi in questo e il compagno di carta hanno il potenziale per posizionare Ripple Labs come una nuova terza parte fidata all'interno del panorama globale dei pagamenti."

La formulazione della relazione suggerisce che altre valutazioni seguiranno presto, il tutto con l'intento di fornire un'immersione profonda esaminare le capacità tecnologiche delle blockchains e libri più noti del settore.

La squadra di R3CEV è guidato da ex mercati finanziari esperti di Wall Street e managing partner David Rutter, e il gruppo vanta Perkins Coie consulente legale maggiore Jacob Farber, Open Mustard Seed capo architetto Patrick Deegan e critico dell'industria Bitcoin ed esperto Tim Swanson come consulenti.

Aree di interesse

Anche se include lodi per Ripple Labs, la relazione di accompagnamento R3 alla ricerca di Todd ha individuato una serie di "aree di preoccupazione" per le grandi istituzioni finanziarie per quanto riguarda la tecnologia open-source offerti dalla società.

Specificamente, R3 ha evidenziato la sua convinzione che se più del 20% dei nodi di rete di ripple non sono d'accordo, registro del sistema sarebbe efficace forcella. Questo problema, dice il rapporto, sarebbe aggravato in scala a causa delle diverse esigenze di insediamento delle istituzioni finanziarie potenzialmente cercano di usare la sua rete di pagamento.

Forse la cosa più preoccupante data la natura decentramento della tecnologia, R3 concluso Ripple non sarebbe probabilmente risultato in tutti i cambiamenti significativi al modello insediativo attualmente centralizzate.

"Il modello fortemente centralizzato che la Rete Ripple incoraggia non riesce ad eliminare qualsiasi necessità di una terza parte fidata, ma piuttosto crea un nuovo tipo di terze parti", si legge nella relazione.

R3 ha anche suggerito che l'uso di un token crittografico (XRP) con l'algoritmo di consenso crea effettivamente un "disallineamento di incentivazione" che lo mette in contrasto con i nodi che operano sulla rete Ripple.

"Ripple detiene ancora la maggioranza dei XRP, ed è a loro favore per il suo valore per aumentare", prosegue il rapporto. "Ripple giustifica XRP come un 'meccanismo anti-spam' per scoraggiare le transazioni. Tuttavia, poiché il volume delle transazioni aumenta il carico del server, la velocità di transazione viene rallentata mentre il costo dell'operazione e la quantità di XRP richiesta continua ad aumentare."

Fondatore di Ripple, Jed McCaleb, è in particolare stata coinvolta in una serie di battaglie di alto profilo sulla sua capacità di vendere partecipazioni XRP.

Inoltre, R3 ha suggerito che Ripple manca di un "incentivo validatore chiaramente definita" che incoraggi il numero di nodi della rete supervisionare le operazioni. In definitiva, aggiunge il rapporto, le istituzioni finanziarie dovrebbero pesare questi pro e contro quando si cerca di sfruttare le soluzioni della società.

Todd seziona Ripple

Nella sua analisi di 16 pagine, Todd inizia spiegando l'architettura complessiva di Ripple, che fornisce una panoramica di come si è evoluto da un concetto originale di tentare di registrare i rapporti di debito ad un registro globale delle operazioni e dei saldi di conto.

Dopo aver spiegato l'architettura del registro di Ripple, Todd si tuffa in un elenco di questioni aperte che rimangono per quanto riguarda l'approccio della società alla rete consenso.

In particolare, egli sostiene che non è chiaro come saldi dei conti sulla rete Ripple possono essere negativi, se supporta la verifica di pagamento unico (SPV) o se v'è la possibilità di coccio la blockchain Ripple in modo che diventi una serie di indipendenti, eppure blockchains interoperabili, un attributo ha sostenuto sarebbe vantaggioso per la scalabilità del protocollo.

Incorporati in tutto sono intuizioni su come Ripple differenzia dalla blockchain bitcoin, la sua rete di pagamento distribuita, ad esempio come la rete richiede modifiche al codice di base per la tecnologia che può essere implementata tramite software altrove.

"Per esempio, mentre sul Bitcoin l'attuazione di multisig era possibile senza modifiche al protocollo di Ripple la mancanza di capacità di estensione, come script richiede un cambiamento di consenso-critical", scrive Todd.

Todd conclude che la tecnologia alla base blockchain Ripple è "relativamente poco interessante", ma che è attualmente chiaro se ci sia il corretto allineamento degli incentivi per la rete di venire a un consenso globale sulle attività svolte sul libro mastro.

"Una domanda chiave che dovrebbe essere risolta in futuro lavoro è se gli obiettivi del sistema di Ripple bisogno consenso globale a tutti? Se consenso globale può essere evitato, o almeno il suo utilizzo ridotto al minimo, molti di questi problemi può andare via", aggiunge.

Scenari di attacco

Todd cammina prossimo lettori attraverso una serie di attacchi teorici che potrebbero aver luogo nei confronti del protocollo di Ripple, discutendo le sue stime del costo, la portata, la durata e la probabilità degli scenari.

Quelli discussi includono il rischio di un "consenso split", per cui Propagazione è in grado di elaborare transazioni o si crea una forcella che permette attaccante di eseguire operazioni non valide. Progetti Todd che Ripple potrebbe sopravvivere una frazione di consenso che è o volontario o accidentale "abbastanza rapidamente", a causa della capacità della rete bitcoin per superare lo scenario nel 2013.

Una "operazione alluvione" è anche discusso, anche se Todd dettagli come l'uso del protocollo di Ripple di un gettone nativo, XRP, potrebbe dissuadere tali sforzi. Qualsiasi attaccante voler inondare la rete avrebbe bisogno di acquistare XRP per l'esecuzione delle operazioni, facendo salire le tasse nel breve periodo.

Forse il più eclatante, deduce la scrittura di Todd, è il danno che potrebbe essere fatto a causa di una "backdoor software", come egli trova che Ripple "non fornisce un modo sicuro per scaricare uno dei loro software".

"Si tratta di una grave omissione che ha portato a perdite monetarie significative in passato. Ripple Labs dovrebbero seguire l'industria best-practice con la firma git impegna e tag così come PGP di firmare i loro pacchetti di Ubuntu", ha aggiunto Todd.

Todd si conclude mettendo in evidenza le potenziali implicazioni reali di questi attacchi in uno scenario elaborato che coinvolge una disputa tra il governo russo e la Shell Oil, la previsione di come questi partiti potrebbero tentare di raggiungere i loro obiettivi attraverso la coercizione sulla rete.

Reazione

Reazione della carta, pubblicato il Sabato, è stata finora sottotono, con qualche critica di essere espresso in XRP Talk, un forum della comunità dedicata al protocollo di Ripple.

Mentre le preoccupazioni sono state sollevate, tuttavia, il rapporto è stato visto da alcuni collaboratori come "il primo serio tentativo non dannoso ad evidenziare debolezze percepite nel sistema".

Altri commentatori hanno contestato la critica che non è chiaro quale l'incentivo è per i nodi di partecipare nell'ecosistema e indicò ai potenziali aree problematiche che si sta lavorando dalla comunità di sviluppo.

Al momento della stampa, Ripple Labs non ha emesso una risposta al documento sul suo blog ufficiale.

Ripple protocollo Consensus Algorithm Review_Peter Todd_May 2015

Notizie correlate


Post Ripple

Perché le società di rimesse di Bitcoin si stanno ancora scrollando di dosso Swift

Post Ripple

I leader del settore Bitcoin lanciano DATA, un ente di autoregolamentazione

Post Ripple

Andorran Digital Currency Summit unirà lElite finanziaria mondiale

Post Ripple

Ripple Eyes Retreat dopo Record price Highs

Post Ripple

Bernanke, Berners-Lee alla conferenza Sibos-Killer di Head Ripple

Post Ripple

Lofferta di Earthport di spingere le banche oltre Blockchain R & D

Post Ripple

Bitcoin: largomento principale di Plug and Play Winter Expo

Post Ripple

Bitcoin Opportunity Corp investe $ 250k in borsa svedese Safello

Post Ripple

Ripple aggiunge 10 nuove imprese finanziarie alla rete Blockchain

Post Ripple

Perché CGI ha raddoppiato la tecnologia di Distributed Ledger di Ripple

Post Ripple

La Banca del Commonwealth in Australia è lultima a sperimentare con londulazione

Post Ripple

Bitcoin nei titoli: debutto stellare di Gemelli