Coinpunk Crowdfunding Bitcoin Wallet che Apple non può vietare | IT.democraziakmzero.org

Coinpunk Crowdfunding Bitcoin Wallet che Apple non può vietare

Coinpunk Crowdfunding Bitcoin Wallet che Apple non può vietare

Open-source bitcoin progetto Coinpunk ha lanciato una campagna di Indiegogo, nel tentativo di raccogliere fondi per una nuova soluzione portafoglio che potrebbe essere utilizzato su dispositivi iOS senza jailbreak.

Apple ha una storia di limitare applicazioni bitcoin legati in App Store (che contiene oltre 1 milione di applicazioni). Così, Coinpunkis non progettare un app, ma un'applicazione web.

L'applicazione web consente agli utenti di creare self-hosted bitcoin walletsand accedervi attraverso il browser, rendendo l'approccio giardino recintato di Apple inutile. L'idea di portafogli self-hosted è interessante, in quanto molti utenti sono ancora sospettosi di portafogli on-line, in modo che tendono a credere loro bitcoin sono più sicuri nelle proprie mani.

Coinpunk è basato su HTML5, ed è accessibile da Safari, browser stock iOS di Apple. Meglio ancora, dal momento che si tratta di un'applicazione HTML5 web-based, che può essere utilizzato su quasi tutte le piattaforme là fuori - Windows, Android, Mac OS X, etc.

100% open source

Gli sviluppatori dicono che stanno progettando di fare versioni standalone negozio / navigatore, integrare il supporto per i portafogli fredde, introdurre più Strumenti per commercianti e aggiungere ulteriori opzioni per l'acquisto di bitcoin. Supporto per altcoinsis venire troppo, ma la squadra ammette il loro obiettivo primario è bitcoin. Il loro obiettivo è delineata su Indiegogo:

"Vogliamo dimostrare che si può fare al 100% open source HTML5 / JS portafogli Bitcoin che funzionano altrettanto bene come quelle native di proprietà, se non meglio."

Tuttavia, per rendere il tutto accada il team Coinpunk ha bisogno di un bel po 'di denaro contante. L'obiettivo di finanziamento è di $ 55.000 che suona piuttosto ambizioso. Il denaro sarà utilizzato per pagare le bollette di server e di sviluppo, migliorare il sito, effettuare controlli di sicurezza e - ovviamente - per pagare le spese di soggiorno. Anche gli sviluppatori devono mangiare e dormire ogni tanto un po '.

Ci sono ancora 60 giorni per andare, e la squadra sta accettando contributi in Bitcoin, litecoin e dogecoin. Al momento della scrittura, la campagna di Coinpunk aveva già sollevato $ 741.00.

Anche se molti fan crypto sono ancora aspettano di Apple per facilitare le sue restrizioni, questo non sembra molto probabile, a questo punto. Apple ha politiche molto severe, ea differenza di veterinari Googleit ogni app sue offerte attraverso il suo app store.

L'anno scorso, l'app iOS Coinbase, che ha permesso agli utenti di comprare, vendere e inviare bitcoin, è stato rimosso da App Storeless di un mese dopo il suo lancio. Tuttavia, altre applicazioni, tra cui bitcoin ZeroBlock e Blockchain.info, sono ancora disponibili su iOS.

AppleiOSCoinpunk

Notizie correlate


Post Dogecoin

Alpha Technology richiede pre-ordini per Litecoin ASIC Miners

Post Dogecoin

Il Kid Bitcoin di 15 anni vuole semplificare letereum

Post Dogecoin

CheapAir Now accetta Litecoin e Dogecoin per le prenotazioni dei voli

Post Dogecoin

Potrebbe la mancia di Bitcoin sostituire la pubblicità online tradizionale?

Post Dogecoin

Jackson Palmer di Dogecoin su Transazioni veloci e molti suggerimenti

Post Dogecoin

All Things Alt: recensioni di Anon, beta di Backslash e una partnership rosa

Post Dogecoin

Prenota una villa di lusso giamaicana per Dogecoin di 3,5 m

Post Dogecoin

Algoritmi avanzati, Maxcoin Reborn e Second Lap for Dogecoin

Post Dogecoin

Perché Bitcoin ha bisogno di gergo, bancomat e dogecoin per ottenere ladozioni di massa

Post Dogecoin

Bittylicious estende i pagamenti con carta di credito agli acquirenti di Altcoin

Post Dogecoin

Quarks Shaq-cess, Blackcoins PR Pivot e Dogecoins Victory Lap

Post Dogecoin

Per consentire ai lettori di acquistare biglietti Beyonce con Bitcoin