Bitcoin Ban Fear si affievolisce in Tailandia con il lancio di Exchange | IT.democraziakmzero.org

Bitcoin Ban Fear si affievolisce in Tailandia con il lancio di Exchange

Bitcoin Ban Fear si affievolisce in Tailandia con il lancio di Exchange

Monete ha lanciato il suo secondo avvio bitcoin nel sud est asiatico con l'apertura formale della Coins.co.th in Thailandia.

L'avvio è stato lo scambio di baht e bitcoin in Thailandia dal suo lancio morbido nel mese di giugno, quando ha ricevuto la registrazione di e-commerce dal Huay Khwang Centro Direzionale.

Jaturong Jantarangs, la Banca del senior director della Thailandia del dipartimento politica di sistemi di pagamento, ha recentemente detto il Bangkok Post che bitcoin negoziazione per baht non richiede l'approvazione o di una licenza dalla banca centrale del paese.

In quanto tale, i gettoni afferma che il suo nuovo scambio è ora "completamente legale" ai sensi del diritto tailandese.

La mossa può essere visto come un segnale positivo per il progresso del bitcoin in Asia, dato che la Banca della Thailandia è stato ampiamente creduto di essere bandito bitcoinin 2013.

La determinazione segue anche le dichiarazioni della Banca di Thailandia emesso nel Marchthat suggerito che non ha considerato una valuta Bitcoin.

Orientamenti normativi

Anche se non viene trattata come un business servizi di moneta, Coins.co.th ha indicato che ha bisogno di seguire le leggi correlate, come atto Codice Civile e Commerciale e la tutela dei consumatori della Thailandia, così come la sua normativa antiriciclaggio (AML).

Topp Jirayut Srupsrisopa, che gestirà Coins.co.th, ha aggiunto che si aspetta che la situazione giuridica di bitcoin in Thailandia per diventare più chiare nel corso del tempo, come i regolatori locali saperne di più sul mercato e delle sue potenzialità.

Bitcoin Co. Ltd, il primo cambio valuta digitale basato in Thailandia, anche detto CoinDesk che continua ad operare in Thailandia, nonostante l'incertezza normativa, e che dopo i suoi problemi con la banca centrale all'inizio di quest'anno, ha ricevuto le licenze di e-commerce per entrambi Bitcoin.co.thand BX.in.th, i suoi due servizi di scambio.

Eppure, riporta la comunicazione con la banca centrale è stata scarsa. Come amministratore delegato David Barnes, ha detto CoinDesk:

"Non abbiamo avuto conversazioni recenti con Banca di Thailandia fin verso l'inizio dell'anno."

Empowering forza lavoro della Thailandia

Per il momento, Coins.co.th continuerà per consentire agli utenti in Thailandia a pagare per Bitcoin utilizzando i loro conti on-line, o attraverso il pagamento in contanti presso qualsiasi grande banca thailandese.

Tubo inquadrato l'annuncio come uno che avrebbe aiutato l'azienda portare i benefici della Bitcoin al mercato dell'e-commerce locale tailandese, che ha lottato per sviluppare sofisticati pagamenti online che potrebbero permettere la crescita.

Sottolineando vantaggi di Bitcoin per gli utenti locali e il futuro del suo cambio, tubo ha detto:

"Bitcoin può essere un'alternativa facile a conti bancari e carte di credito per le persone che non possono accedere a questi strumenti che colma un divario enorme nel fabbisogno di servizi finanziari nei mercati emergenti come la Thailandia".

Citando la crescita di BX.in.th, Barnes ha concluso:

"Siamo molto ottimisti circa il futuro di Bitcoin in Thailandia."

Punta di cappello a Bangkok Post

ThailandCoins.ph

Notizie correlate


Post Altcoin

Brock Pierce annuncia il Realcoin di criptovaluta sostenuto dal dollaro

Post Altcoin

ATM di Robocoin Bitcoin per il debutto nel più grande centro commerciale del Nord America

Post Altcoin

I Bitcoin sono esplosi nel 2018, ma Zcash ha fatto la storia

Post Altcoin

Il pannello Blockchain attira la folla di capacità a Finnovasia

Post Altcoin

UNOCS lancia il servizio Bridge per fornire pagamenti commerciali istantanei

Post Altcoin

Rollout lento di SegWit: perché la capacità di Bitcoin non ha visto un aumento improvviso

Post Altcoin

$ 2,000 Bitcoin (e 9 Other 2017 Blockchain Predictions)

Post Altcoin

Marc Hochstein di American Banker si unisce a CoinDesk come Managing Editor

Post Altcoin

Evitare il feudalismo digitale costruito su blockchains

Post Altcoin

Incontra i 5 finalisti per Concorso di startup 2017 di CoinDesk

Post Altcoin

Apriva collabora con GoCoin per offrire pagamenti con Bitcoin e Altcoin

Post Altcoin

Appcoin Law: ICOs the Right Way